#Siciliescion: moda e social network

Esattamente un anno fa mi trovavo nel bel mezzo di un’agguerritissima competizione tra aspiranti fashion blogger: #Siciliescion. Dopo aver trascorso una splendida giornata indossando coloratissimi bikini e scomodi sandali alla conquista delle piazze più caratteristiche che circondano l’Etna, uno shooting fotografico realizzato sulla sua suggestiva colata lavica ha cambiato per sempre la mia vita e il rapporto con i social network.

Ogni volta che ho qualcosa molto importante da fare, c’è sempre qualche strana complicazione in agguato, capita anche a voi? Infatti quel giorno avevo 2 ore di sonno, 2 belle occhiaie di conseguenza, sbagliato pettinatura e dimenticato di regolare i laccetti del mio bikini; alla fine invece di risultare “WOW”, assomigliavo ad un tenero e boccoloso panda rosa! Dunque ancora più determinata, tra una condivisione e un’altra del link, invitavo parenti, amici, conoscenti e amici di amici a cliccare Mi piace, talvolta postando un bel selfie e chiedendo gentilmente di mettere il like sull’altra!

Bè, questa era solo la seconda edizione di #Siciliescion, il terzo fashion trip delle meraviglie si è concluso la settimana scorsa, ma credetemi, l’avventura è appena iniziata! In questo momento, sulla pagina Facebook di Sportivo ci sono 40 splendide SiciliescionGirls in attesa di tutto il vostro supporto. Cosa state aspettando? Correte a votare la vostra preferita!

Con una bella dose di carisma, qualche migliaia di like e un po’ di fortuna anche tu potresti diventare la nuova fashion blogger di Sportivo Emozioni Sensazioni! 😉

Mentre le ragazze si scatenano, io mi godo le ultime settimane di gloria con un panorama mozzafiato e gli outfit da capogiro del mio concept store preferito.

  • Un total look Guess costituito da shorts a vita alta con fantasia a quadretti sui toni del rosa antico e top bianco a fascia con volant ricamato e fiocco allacciato sulla schiena.
  • Ho completato il look con la pochette Articles de Paris in suede intrecciato perfettamente an pendant con gli shorts; è un vero must have, è possibile portarla sia a mano che a spalla grazie alla sua tracolla regolabile, io l’ho presa in blu navy 😉

 

Durante l’estate adoro indossare tutti i tipi di pantaloncini, tutine, top e crop top; l’abbinamento di questi capi mi fa impazzire, mi sento super libera, comoda e fresca (che fossi chic era sott’inteso)!

Tutto questo è solo grazie a #Siciliescion, che mi ha permesso di essere qui oggi a raccontarvi dei miei outfit e delle mie esperienze. Considero il fashion blog non solo un sito dedicato alla moda, ma anche un diario, perché in ogni post che ho pubblicato fino ad ora ci ho messo tutta me stessa.

A differenza dei classici concorsi di bellezza che si concludono con una fascia, un mazzo di fiori e tanti saluti, Siciliescion è il contest più originale e innovativo in cui mi sia mai imbattuta, infatti non basta avere il fisico allenato o un bel visino; qui si scrivono articoli di moda e vengono letti da tutto il web, c’è bisogno di un carattere forte ed intraprendente, perché questo lavoro richiede molto impegno ed è importante saper trasmettere la propria energia, sia attraverso le immagini che le parole.

Il che non è affatto semplice come sembra: avere i riflettori puntati addosso può essere molto soddisfacente, ma al contempo insidioso, in quanto bisogna saper reggere la pressione e soddisfare le aspettative. Saranno sempre pronti a giudicare, ma è proprio questo l’obbiettivo: ciò che non ci uccide ci fortifica, chi disprezza compra e se stanno lì a farlo vuol dire che comunque c’è interesse, e quindi business.

In bocca al lupo per tutto.

#StayWithMe

Marica Cipriani