Look Urban Chic

Scrivere per me rappresenta il modo migliore di esprimersi e farsi comprendere dagli altri; per quanto io possa essere spigliata e chiacchierona, capita che nella mia mente elaboro un pensiero, ma poi non trovo le parole giuste per esprimerlo e alla fine non dico nulla… Come quando litigate con il vostro ragazzo e appena tornate a casa gli mandate un sms con scritto “Scusa amore”. A chi non è capitato?

 

Nei compiti in classe di italiano sono sempre stata brava, la grammatica per fortuna non è mai stata un problema e a 9 anni ho scritto la mia prima poesia; era dedicata a mio padre per il suo 50esimo compleanno, ricordo che si commosse e gli piacque molto. Ne scrissi altre, ma purtroppo non sono riuscita a conservarle caramente perché non ho idea della fine che abbiano fatto, saranno sotterrate in qualche angolo sperduto della cantina in mezzo ai vecchi libri di scuola.

 

Anche i murales che si vedono in giro, dietro quelle scritte pazzesche dai mille colori si nasconde un qualche significato; ognuno di noi ha qualcosa da dire e lo fa a modo suo…

Quale location migliore per il mio ultimo shooting se non lo Squib di Catania!

 

  • Il crop top Coquelicot in ecopelle traforata è uno dei miei pezzi preferiti, lo indosso sia con i jeans che con la gonna a vita alta.
  • Per questo look urban street ho scelto questi particolari pantaloni Sfizio by Plissé, la parte anteriore è in ecopelle mentre quella posteriore in cotone, molto cool.
  • L’aggressività del look è smorzata dal cardigan Sfizio by Plissé in morbida lana, caratterizzata da due taschine con piccole frange di pelle.

 

Vi ricordate l’era di Windows Messenger? Quando c’è stato il boom di MySpace, il mio blog era curato nei minimi dettagli: tutto rosa e maculato, trattavo argomenti molto profondi, ricevevo un sacco di commenti e a volte me li scopiazzavano pure. Poi è arrivato Facebook, il blog fu dimenticato e sparì dal web senza lasciare traccia.

 

La scrittura è un’arte, come il disegno… Avete mai visto il mio tatuaggio? L’ho disegnato io stessa. I miei capolavori di educazione artistica erano appesi alla parete della mia classe ogni settimana, anche a casa uno dei miei passatempi preferiti era dipingere su tela; tra le mie varie creazioni, al primo posto in classifica collocherei la maglia da basket del mio ragazzo con tanto di cognome e numero, graditissimo regalo di anniversario.

 

Quando ho attraversato il periodo da piccola “teppista”, di cui vi ho parlato in precedenza, ho ceduto alla tentazione di imbrattare qualche vecchio muretto…! Ebbene si, lo ammetto, anche io qualche volta ho commesso il piccolo reato di “taggare” tristi pareti con le bombolette spray, ovviamente rosa! Avevo l’occasione per scrivere e disegnare contemporaneamente, non potevo mica lasciarmela scappare! Ma vi assicuro che è successo solo due volte e per buone cause…

 

Il prossimo look mi rappresenta molto: easy, casual e sempre originale.

 

  • Jeans Duckfurm chiari, modello ovviamente super skinny, comodi ed elasticizzati.
  • La felpa Sfizio by Plissé presenta due piccole cerniere laterali, è felpata all’interno, adoro soprattutto la stampa, che ha ispirato il tema del mio articolo, e fa pendant con tutta la location.

 

 

 

Se potessi imbrattare la carta da parati rosa della mia stanza mi piacerebbe riprodurre alcuni di quei pezzi famosi che si vedono in giro per il mondo, sono delle vere opere d’arte, peccato che non siano apprezzate da tutti.

 

Si chiama Street Art ed io l’adoro! E per ogni tag che si rispetti ho scelto dei look Urban Chic semplicemente f-a-v-o-l-o-s-i.

 

 

 

  • A mio parere l’abito Sfizio by Plissé è assolutamente delizioso, appartiene alla stessa collezione della felpa; la gonna ampia e lunga copre il ginocchio, la sua raffinatezza è smorzata dalla stampa grintosa e colorata, davvero adorabile. Elegante e sbarazzino al contempo, ha conquistato anche la celebre Taylor Swift che lo ha indossato durante un’intervista.

 

 

C’è chi è portato per la musica e si esprime cantando, chi col ballo, chi è un bravo oratore, e poi c’è chi, come me, con carta e penna conquisterebbe il mondo!

 

Che ne pensate dei miei look? Gli outfit naturalmente sono disponibili presso Sportivo Emozioni Sensazioni, Giarre.

 

Lo shooting è stato realizzato in collaborazione con la bravissima fotografa Roberta Belardo e Alice Zafarana Make-up artist.

 

A proposito, sapevate che a breve riapriranno i casting di #Siciliescion? Che aspettate, correte ad iscrivervi se volete avere la possibilità di prendere il mio posto il prossimo anno!

 

#StayClassy #StayWithMe

 Marica Cipriani