L’Estate addosso… è Floreale!

Ai miei tempi non esisteva né internet, né iPhone, né computer portatili, al massimo ci si faceva gli squilli con gli indistruttibili Nokia 3310; per fare una telefonata di solito si chiamava da casa e si digitava il numero senza prefisso. A scuola ci divertivamo con poco, bastavano carta e penna e uno dei miei passatempi preferiti era “Nomi, Cose e Città”; non so se “i 2000” ne abbiano mai sentito parlare, ma una vecchia versione di questo gioco prevedeva anche “Mestiere, Fiori e Frutti”.

I miei compagni di classe spesso mi temevano perché conoscevo i nomi di moltissimi fiori a loro del tutto ignoti; mia madre ha sempre avuto un debole per la natura e tutti i tipi di piante, per questo motivo sono cresciuta tra mille profumi e colori di piante e fiori.

Questo è il periodo dell’anno in cui anche i miei abiti si tingono di allegri e delicati motivi floreali, ecco perché stavolta presso lo store di Sportivo Emozioni Sensazioni ho selezionato per voi un look bucolico e molto sofisticato, per donne che non desiderano osare troppo né troppo poco.

  • Quant’è carino l’abito sblusato Molly Bracken? La sua meravigliosa stampa presenta dei deliziosi fiori di Ibisco arancione su sfondo blu scuro, le spalline sottili sono intrecciate come il cinturino allacciato in vita e la lunghezza della gonna plissettata che arriva sopra al ginocchio è ideale, a mio avviso, per un pranzo con la suocera 😉

 

Anche la location non è affatto male: una gigantesca distesa naturale con tanto di lago, papere e trote; il giretto panoramico sulla barca a remi era inevitabile! Ma questo era un piccolo paradiso nell’entroterra siciliano, è molto più semplice oggigiorno in città imbattersi in una bella ringhiera costernata dalla mia adorata Bouganville.

  • Cosa ne pensate del mix plissé/stampa floreale? Ve lo ripropongo con un total look Coquelicot costituito da: top bianco con spalline sottili, plissettato nella parte inferiore, e pantalone comfy con coulisse super leggero e fresco, caratterizzato da uno spacchetto frontale anziché laterale e da una fantasia esotica con foglie di Palma.

 

Esistono mille modi di vestire l’estate in stile “FlowerPower“, e non è necessario conoscerne il nome… “Un fiore è breve, ma la gioia che dona in un minuto è una di quelle cose che non hanno un inizio o una fine” (Paul Claudel).

Una nuova fashion blogger è in arrivo, tra pochi giorni scopriremo il suo nome ed io dovrò cederle il piacere e l’onore di riempire le pagine di questo blog… Ma non è finita qui!

#StayWithMe

Marica Cipriani